RECUPERO DATI E CLONAZIONE HD

Al giorno d'oggi quasi tuttala nostra vita è diventata 'digitale'. Le foto che facciamo con lo smartphone o con la macchinetta digitale vengono archiaviate in hard disk, molti documenti non sono più in formato cartaceo ma elettronico, insomma, lamaggior parte dei nostri ricordi ora è in formato digitale.
Le aziende hanno listini, contabilità, fatture e documenti tutti gestiti da software.
E se un giorno qualcosa andasse male? Che fine farebbero tutti i dati?

Indice dei contenuti:

I NOSTRI DATI SONO MOLTO IMPORTANTI

Un computer, uno smartphone, un tablet, memorie, chiavette USB, non sono eterni, prima o poi si rompono. Se riusciamo a ripararli è un bene! Ma se questo non fosse possibile? Assieme al nostro dispositivo se ne vanno anche tutti i dati in esso contenuti e spesso sono dati a cui teniamo particolarmente come foto, video, file di testo, dispense in pdf, etc.

BACKUP SU DISPOSITIVI ESTERNI

Per non trovarsi in una situazione di questo genere, si può andare ai ripari eseguendo periodicamente delle copie di backup di tutti i nostri dati in un supporto esterno. Di supporti esterni ce ne sono di vario tipo:

  • Hard Disk: sono i più economici rispetto alla loro capienza, però sono dispositivi meccanici, quindi più lenti in lettura e scrittura e più delicati per quanto riguarda la loro integrità.
  • SSD: acronimo di Solid State Disk. Sono unità di memoria sia esterne che interne notevolmente più veloci dei classici Hard Disk e meno delicati poiché non sono meccanici.
  • Pendrive: sono le cosiddette 'chiavette USB'. Molto veloci in lettura e scrittura dei dati e comode da trasportare grazie alle dimensioni ridotte.
  • CD/DVD/BlueRay: supporti sui quali per poter salvare i propri dati necessita un masterizzatore che in alcuni notebook recenti non vengono addirittura più montati.

NON PROCASTINARE!

Ricorda che non bisogna mai rimandare questa operazione di backup altrimenti poi ci si mangia le mani!

METODI DI BACKUP

Ci sono vari modi per fare il salvataggio dei nostri cari dati:

  • Backup manuale: con il backup manuale è l'utente che deve preoccuparsi di copiare i file in un dispositivo esterno ogni volta che li va a modificare.
  • Sistema di backup dal SO: se il Sistema Operativo ha integrata la funzione di backup basta effettuare delle impostazioni, altrimenti si deve ricorrere a software di terzi.
  • Software di backup: ci sono in commercio diversi software di aziende specializzate per effettuare il backup manuale o automatizzato dei propri file.
  • Software di sincronizzazione: oltre a software di backup ci sono anche software di sincronizzazione file. Questi permettono di eseguire una copia di ogni file che viene modificato.

ATTENTO QUANDO FORMATTI...

Un'altra cosa importante da stare molto attenti, è quando si va a formattare un dispositivo di archiviazione esterno. Formattandolo tutti i dati contenuti in esso verranno eliminati. Si deve sempre avere la certezza di non andare a cancellare dati importanti dei quali non si ha un backup.

COME POSSIAMO AIUTARTI?

La nostra esperienza ci ha insegnato che il backup dei dati è una cosa essenziale e che deve essere periodicamente eseguita.
Per chi non fosse in grado di eseguire queste operazioni in autonomia, eseguiamo l'installazione (se non fornito con il Sistema operativo) e la configurazione di software di backup e/o di sincronizzazione file.

Nel caso in cui si fosse formattato un dispositivo di archiviazione esterna, e di conseguenza cancellato tutti i dati, non c'è da disperarsi. Nella maggior parte dei casi riusciamo a recuperare tutti i dati che non sono stati sovrascritti.

Un'altra soluzione interessante è la clonazione dell'intero Hard Disk. Questa operazione esegue una copia identica (clonazione) del proprio Hard Disk in uno nuovo. Torna molto utile quando si intende sostituire il classico disco meccanico con uno di nuova generazione come un SSD. Il disco clonato viene montato al posto di quello vecchio e tutti i dati, software e impostazioni del vecchio disco vengono mantenute tali e quali.